Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Mercati Emergenti - Strategia

Inserito in Mercati Emergenti

I Mercati Emergenti, elezioni e fase di risk-off.
 
I mercati finanziari.I Mercati Emergenti ritornano interessanti nonostante l’attuale scenario di avversione al rischio. I flussi finanziari rallentano in vista dell'inizio delle vacanze pasquali più che per eventi di tipo geopolitico. Scetticismo sul fatto che la Russia possa davvero peggiorare la situazione per difendere il regime siriano che potrebbe utilizzare ancora armi chimiche. La Cina, le elezioni francesi, l'euro, dollaro e Yen. 

Geopolitica

La Corea del Nord: la retorica e le dichiarazioni sono simili a quelle delle minacce passate, sebbene il partito comunista cinese abbia messo in guardia Pyongyang sul fatto che le azioni che minacciano la sicurezza e la stabilità del Nordest della Cina verranno affrontate con decisione. Il livello di coinvolgimento è più forte rispetto a quello visto sinora. La calma attuale tra le decisioni sui tassi delle banche centrali e la generale mancanza di elementi decisivi a guidare i mercati finanziari ha contribuito a inasprire gli animi degli investitori.

Strategia 

La strategia per questo tipo di mercato ci invita ad incrementare le posizioni sui Mercati Emergenti per controbilanciare gli acquisti difensivi realizzati su Dollaro Usa e Yen, anticipando il ritorno ai fondamentali economici che probabilmente caratterizzerà la prossima settimana. Stiamo comunque lontani dal Won coreano che sta subendo pesanti pressioni in vendita con CDS al rialzo (da sottolineare che il 15 aprile, giorno del compleanno del leader della Corea del Nord Kim II Sung, rappresenta di per sè un ulteriore elemento di rischio).

Euro e Fed

Evitiamo di andare lunghi sull’Euro a causa dell’incertezza sui risultati delle imminenti elezioni in Francia  che potrebbe trascinare la moneta unica al ribasso. Al contrario, crediamo che 109.50/55 rappresenti un ottimo livello di entrata per il trading sul Dollaro Yen: da una parte infatti riteniamo che il periodo di risk-off sia ormai alle spalle mentre dall’altra i dati economici americani indicano un riprezzamento marginale dei rialzi Fed.
Le aspettative di inflazione USA sono scese ai minimi degli ultimi quattro mesi e i rendimenti governativi Usa sono tornati ai livelli in cui li avevamo lasciati nel momento dell’elezione di Trump. I membri della Fed (William incluso) ieri hanno confermato 3 o 4 rialzi dei tassi per l’anno in corso il che suggerisce che l’attuale Fed Fund futures debbano essere riprezzati al rialzo.
Escludendo un’escalation geopolitica o un risultato delle Presidenziali francesi molto negativo, i mercati si troveranno a dover accrescere le loro aspettative sui rialzi della Fed e spingeranno al rialzo il cambio DollaroYen. Mercati Emergenti e USD/JPY .
 
Peter Rosenstreich Head of Market Strategy di Swissquote
 
 

Tags: Mercati emergenti

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.