Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Analisi Settimanale Gold - Oil 09/11/19

Inserito in Prezzo Oro

Video analisi Metalli preziosi.

Prezzo dell'oro in discesa: il video.

Per l'oro la peggiore settimana dal 2016. La mancanza di acquirenti cinesi e indiani, che devono affrontare prezzi pluriennali elevati in termini di valuta locale, è la ragione più probabile che impedisce all'oro di prolungare il suo rally.
La domanda di oro da parte dell'India, il secondo maggior consumatore mondiale, è scesa (secondo i dati forniti da Metals Focus) da luglio a settembre a uno dei livelli più bassi registrati solo nel terzo trimestre nel 2005, a causa di prezzi dell'oro in Rupie che hanno raggiunto i nuovi massimi storici.

Il video.

Contenuti:


    La crescita di investimenti in fondi negoziati in borsa garantiti dall'oro (ETF), come riporta il World Gold Council (WGC), ha compensato un calo degli acquisti di gioielli, lingotti e monete.

    Barrick Gold batte le previsioni, aumenta il dividendo

    Mercoledì Barrick Gold Corp ha registrato profitti più elevati nel terzo trimestre che hanno battuto le stime degli analisti e aumentato il suo dividendo, ribadendo al contempo un piano di produzione quinquennale. Il secondo maggiore produttore mondiale di oro ha anche affermato che sarebbe in cima agli obiettivi di produzione per l'anno e alla fine inferiore delle stime dei costi.

    Torna l'appetito al rischio sui mercati: le previsioni su oro e petrolio

    Giovedì è stata una giornata particolarmente importante per i metalli preziosi. Infatti a metà pomeriggio il prezzo dell'oro è sceso violentemente. Come fa notare Carlo Vallotto, esperto di materie prime e metalli preziosi, sono stati rotti i livelli di supporto che erano stati indicati. Il che ha fatto scattare le vendite. Causa di queste vendite: il ritorno del''appetito per il rischio, soprattutto sull'S&P 500. Attualmente il principale livello per quanto riguarda l'oro rimane 1.480-1.483 dollari per oncia. Livello che adesso non più di supporto ma di resistenza. Quindi se dovesse risalire, il primo scoglio sarebbe il già citato 1.500 dollari.

    Petrolio Attesi Tagli OPEC

    "I segnali contrastanti su quando gli Stati Uniti e la Cina si accorderanno su un accordo per porre fine a 18 lunghi mesi di controversie commerciali e incertezza" venerdì hanno esercitato pressioni sui prezzi del petrolio, ha affermato Lukman Otunuga, senior analyst research at FXTM.

    Le quotazioni si attestano intanto in area $57. Sebbene i mercati rimangano cautamente ottimisti su un accordo commerciale all'orizzonte, segnali contrastanti da entrambe le parti potrebbero pesare sul sentimento globale e sulla fiducia degli investitori.

    Dato che i mercati petroliferi rimangono fortemente influenzati dalle preoccupazioni per la crescita e dai timori di un calo della domanda di petrolio, un ulteriore fattore negativo potrebbe infuenzare le quotazioni nelle prossime sedute.  

    Il video

    Tags: video petrolio Argento Prezzo Oro Gold

    Il Forex Broker Pure Market.

    Forex Trading Expert Advisor.