Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

La piattaforma ActivTrader.

Metalli Preziosi

Federal Reserve e oro

Inserito in Federal Reserve

La Federal reserve.La Fed, Federal Reserve Usa, è il sistema bancario centrale degli Stati Uniti, una delle più grandi e più importanti banche centrali del mondo. Molte economie basano le proprie decisioni economiche sulle decisioni Fed. La Federal Reserve è stata creata agli inizi del 1900 per garantire l'economia degli Stati Uniti a seguito del panico diffusosi con la crisi finanziaria. Il ruolo della Fed è quello di regolare le istituzioni finanziarie del paese in modo efficace per essere una banca per le altre banche e per controllare il dollaro statunitense.

METALLI PREZIOSI E LA FEDERAL RESERVE

C'è stato un tempo in cui la Fed aveva oro di proprietà, ma ora non è più  così. Una legge approvata nel 1934 ha trasferito tutto il suo oro al Tesoro, che rilascia infatti dei certificati per dimostrare la proprietà. La Fed di New York, che fa parte del sistema della Federal Reserve, ha un magazzino che contiene uno dei più grandi depositi d'oro di tutto il mondo. Questo deposito è stato costruito nel 1920, ma ha subito miglioramenti sostanziali nel tempo, tanto da essere ora uno dei depositi più impenetrabili del mondo.

L'oro conservato è di proprietà di un certo numero di titolari di conti, con la Fed come custode. Questi clienti includono il governo degli Stati Uniti, ma anche molti governi stranieri e gli investitori privati. In sostanza, oltre ad essere uno dei, se non il più grande deposito di oro del mondo, è anche uno dei pochi luoghi in cui la ricchezza e il futuro di molte aziende, professionisti e paesi sono in gioco.

I principali paesi conservano il loro oro qui (e non nei propri sotterranei) a causa della seconda guerra mondiale. Con la minaccia di invasione e il collasso economico che avrebbe inevitabilmente portato all'occupazione, i governi del mondo in preda al panico hanno depositato il loro oro al sicuro negli Stati Uniti, lontani dalla guerra. La Fed in seguito divenne un luogo stabilito per immagazzinare l'oro, e da allora sempre più l'oro è stato lì conservato. Si dice che i depositi Fed tengano vicino alle 7.000 tonnellate d'oro.

IL GOLD STANDARD

Alan Greenspan, il famoso economista americano presidente Fed dal 1987 al 2006 , una volta disse che “l'oro è una moneta” e che “nessuna moneta a corso forzoso, compreso il dollaro, può competere”. L'oro infatti ha molto più storia di una qualsiasi valuta, il dollaro incluso. 

Questa idea è sempre stata condivisa per molti anni ed è stato per questo che il "Gold Standard" è stato creato. Per rendere stabile la circolazione monetaria la si ancora all'oro. Solo allora il suo valore può essere determinato con certezza e solo allora può oscillerà di conseguenza. L'idea alla base del Gold Standard era quello di utilizzare l'oro come base. In passato, la moneta aveva un valore intrinseco, essendo spesso realizzata in oro, ma quando questo sistema è stato abbandonato, era necessario un sistema come il Gold Standard per mantenere il valore intrinseco della valuta.

Il sistema monetario internazionale creato con gli accordi di Bretton Woods dava al dollaro ed alla Federal Reserve il ruolo di perno del sistema. Infatti il nuovo sistema, detto anche Gold-Exchange Standard era basato su di una sola moneta, il dollaro statunitense: tutte le altre monete erano definite in dollari e solo il dollaro era definito in oro.

La Federal Reserve ha giocato un ruolo importante nel "Gold Standard", dal momento che ha custodito tenuto gran parte dell'oro mondiale. In questo modo il futuro dell'economia globale è dipeso per molti anni dai depositi di oro della Fed. Terminato il periodo il Gold Standard è stato abbandonato, e il prezzo dell'oro è sceso. Tuttavia anche se l'oro ora non ha più questa funzione di garanzia sul dollaro, il metallo prezioso rimane su quotazioni in trend positivo, con molti paesi che continuano ad accumulare oro, per assicurare loro valute e la loro economia.

Caratteristiche

La Fed è una struttura privata e indipendente dal governo statunitense, con finalità pubbliche e con alcuni aspetti di natura privatistica. La Fed viene considerata una banca centrale indipendente perché le sue decisioni non sono ratificate da alcun organo del potere esecutivo o legislativo.

Il Federal System è oggi costituito da una agenzia governativa centrale, il Board of Governors of the Federal Reserve System - con sede a Washington e composto da 7 governatori nominati dal Presidente degli Stati Uniti - e da dodici Federal Reserve Bank regionali.

Funzioni

Quali sono i compiti della Fed? Sono quattro.

  • stabilire la politica monetaria Usa, la circolazione monetaria ed il credito per perseguire il massimo impiego, la stabilità dei prezzi e moderati tassi di interesse a lungo termine;
  • controllare le banche per assicurarne stabilità al sistema bancario e finanziario nazionale e proteggere i diritti dei consumatori;
  • mantenere la stabilità del sistema finanziario e contenere il rischio sistemico che può nascere nei mercati finanziari;
  • fornire servizi di tesoreria per le istituzioni depositanti, il governo degli Stati Uniti e il sistema dei pagamenti.

Source

Tags: Fed oro

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.