Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Mifid - Cosa Cambia La Direttiva

Inserito in MIFID

La MIFID 2 - Le Novità della Direttiva.

La MIFID.La MiFID 2, direttiva dell'Unione Europea, introduce importanti modifiche nel mercato finanziario europeo, una tra le Direttive a maggiore impatto per egli intermediari finanziari (banche, SGR, SIM,etc.). MiFID 2 riprende la direttiva originale MIFID 1, e ne costituisce l'evoluzione. La normativa Mifid II determinerà cambiamenti nel settore dei servizi finanziari? Non lo sappiamo ancora perché siamo in attesa delle versione definitiva  della normativa secondaria, ma il le novità del nuovo quadro normativo sono molte. 

MiFID 2 inoltre si verrà coordinata con altre direttive in fase di revisione, quali la regolamentazione dei derivati, la regolamentazione delle infrastrutture di post-trading OTC (EMIR: European Market Infrastructure Regulation); il MAD: aggiornamento della Direttiva Market Abuse; SDA: regolamentazione dei Sistemi di Deposito Accentrato; regolamentazione delle differenze in termini di trattamento legale dei titoli (Securities Law Directive, SLD).

MIFID - Categorie Interessate

  • Banche di investimento;
  • SGR tradizionali (Società di Gestione del risparmio), immobiliari e speculative;
  • SIM (Società di investimento mobiliare), Broker e Dealer;
  • Gestori di mercati regolamentati, di infrastrutture di mercato (es. piattaforme di trading, data aggregator) e internalizzatori sistematici;
  • Banche e società che forniscono servizi di consulenza e gestione di patrimoni;
  • Energy & Commodity player.

Di seguito vengono elencati alcuni dei cambiamenti apportanti per la nuova MiFID 2 su alcune aree.

Struttura del Mercato

Definizione dei “requisiti di ammissione al Trading”; nuova e più ampia definizione dei mercati di scambio organizzativi; Rafforzamento della vigilanza su tutti i mercati di scambio organizzativi; nuova e più ampia definizione di trading automatizzato (incluso il trading ad alta frequenza).

Trasparenza pre e post vendita

Estensione dei requisiti di trasparenza prima e dopo “trading”; Richiesta per le società che operano sui mercati OTC di segnalare gli scambi in specifici report di post trading; Pubblicazione tempestiva dei dati di post trading.

Dati post trading

Introduzione di specifici criteri per il consolidamento dei dati di post trading a livello Europeo; Riduzione dei costi di accesso ai dati di post trading per gli investitori.

Derivati sulle materie prime

Maggiori poteri ai Regolatori al fine di un controllo più rigoroso delle posizioni in derivati su materie prime; Applicazione di MiFID 2 alle Commodity Firms.

Segnlazioni

Allineamento dei requisiti MiFID e Market Abuse; Estendere gli obblighi di segnalazione degli strumenti finanziari ammessi sul MTF e OTF.

Protezione degli investitori

Innalzamento del livello di informazione fornite ai clienti sui prodotti finanziari complessi;revisione della normativa sugli “inducements”. In particolare, dovrebbe stendere l'ambito di applicazione della direttiva agli strumenti finanziari non regolamentati, e riguarderà anche i soggetti che attualmente operano su diverse piazze finanziarie, includendo operazioni particolari, come "over the counter" e le "commodities". Nuovo il concetto di “product governance”, il modo in cui un prodotto finanziario deve essere realizzato e distribuito, e di “product intervention”. 

Esma e Consob potranno intervenire per bloccare prodotti che minacciano la protezione degli investitori, ma nel contempo sono ancora scoperti da normativa i depositi strutturati. Con la “product governance”, che si applica a tutti i prodotti, si è voluti andare oltre la “filosofia della trasparenza”, cercando di tutelare l’interesse d

Depositi strutturati

I depositi strutturati sono dunque una specie dei depositi bancari previsti dall’art. 2, paragrafo 1, della Direttiva 2014/49/UE che il legislatore comunitario ha osservato essersi, nella prassi, “affermati come una forma di prodotto di investimento, ma, a differenza di altri investimenti strutturati, non sono oggetto di nessun atto legislativo a tutela degli investitori a livello di Unione”. Per tale ragione il legislatore europeo ha ritento opportuno assoggettarli a parte della disciplina MiFID 2 con la dichiarata finalità di rafforzare la fiducia degli investitori. 

Tags: MIFID

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.