Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

ESMA ed Europa

Inserito in Esma

Le norme dell'ESMA - Attuazione diseguale in Europa.

Le limitazioni al trading online dell'Esma ricevono critiche per le falle presenti nelle nuove norme, e per la possibilità delle varie authority nazionali europee di fare in modo diverso. Ciascuna autorità nazionale può infatti derogare dalle norme (temporanee) dell'Esma. Ciascuno per se, in diretta concorrenza. Questa è l'Europa non solo nella politica, ma anche nella finanza e nel trading online. I broker corrono ai ripari ed i trader cercano broker extraeuropei. Il mercato riceve un brutto colpo e calerà nei volumi. Le critiche del presidente AMF, authority francese, all'Esma.

Il primo giorno di giugno è stato caratterizzato dall'annuncio dell'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), che ha adottato nuove regole per CFD e le offerte di opzioni binarie per i trader e piccoli investitori al dettaglio. I problemi di implementazione sono ora in cima alla lista, con la Francia come una delle nazioni che mette in dubbio la volontà di tutti i membri dell'UE di mettere in pratica le nuove regole. E non ha tutti i torti.

AMF.

Nel suo ultimo discorso al Senato francese, Robert Ophèle, Presidente dell'Autorità francese dei mercati finanziari (AMF), ha elogiato gli sforzi dell'ESMA per limitare l'offerta di CFD ad alto rischio e per vietare le opzioni binarie. Però ha poi sottolineato che le autorità nazionali decideranno ora come applicare le regole - hanno il diritto, ad esempio, di attuare le restrizioni su base permanente. Mr. Ophèle dice di aver notato che alcune nazioni sono tentate di adattare le restrizioni in qualche modo - per quanto riguarda il tetto della leva CFD o le attività sottostanti coperti dalle nuove norme. Il presidente francese ha detto che non potrebbe escludere la possibilità che alcuni paesi possano semplicemente sospendere le restrizioni sul loro territorio. Quindi la Consob in Italia potrebbe rendere queste limitazioni più adeguate al mercato.

Questa posizione riecheggia le recenti critiche fatte dal signor Ophele. Nel maggio di quest'anno, ha elogiato gli sforzi dell'ESMA per imporre restrizioni sulla fornitura di prodotti finanziari rischiosi. Robert Ophèle, aveva dichiarato: " Osservo, tuttavia, che questo approccio è tutt'altro che omogeneo in Europa, come probabilmente avete notato grazie alla partita Marsiglia vs Madrid. I nostri amici spagnoli tollerano la sponsorizzazione dei loro team da parte degli intermediari specializzato in prodotti tossici, pratica che siamo stati in grado di sradicare in Francia e che è vietato dalla legge Sapin 2 ". La pubblicità fatta sulle maglie dei calciatori infatti raggiungono milioni di trader.

Nel suo recente discorso al Senato, il sig. Ophele è andato ancora più lontano nei suoi sforzi per porre fine alla fornitura e alla pubblicità di prodotti tossici per gli investitori francesi. "Vorrei approfittare della mia presenza qui per sostenere un'estensione della portata delle disposizioni della legge Sapin 2 oltre al Forex e le opzioni binarie per permetterci di bloccare l'accesso ai siti che investono illegalmente in diamanti e cripto-valute ". 

Il presidente dell'AMF ha ribadito che durante i primi quattro mesi dell'anno, il centro informazioni del consumatore del regolatore ha elaborato oltre 4.000 richieste, di cui 700 relative a criptovalute. L'Esma ha fatto un gran caos nel trading online e non ha regolato come si deve le attività più rischiose; la CySec di Cipro per paura di perdere parte del mercato e flussi di traffico (specie dopo il divieto delle binary) ha emanato una circolare nella quale vieta ai broker locali, sottoposti all'Esma, di portare clienti nelle loro filiali estere. 

Le norme Esma poi sono temporanee e quindi molti trader resteranno inattivi in attesa che la situazione si stabilizzi. Oppure andranno con broker non sottoposti all'autorità europea. Dopo la brexit ora abbiamo la tradexit.

La cosa che lascia attoniti è che mentre la Deutsche Bank gira derivati pari a 20 volte il PIL tedesco, con grave pericolo sistemico di tutto il sistema bancario europeo, qui l'Esma si impegna a fondo per creare il caos nel piccolo settore del trading online.  

Copyrigth Adriano Rossi https://www.metalli-preziosi.it

Tags: Europa Esma trading news

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.