Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Broker No Esma? Alle Bahamas

Inserito in Broker no Esma

High leverage broker

Broker No Esma affidabili, regolamentati e legali? Alle Bahamas.    

Una lista di broker No Esma affidabili, e regolamentati hanno aperto filiali alle Bahamas. ActivTrades, Infinox, LCG, Tigerwit. Perchè? I trader cercano broker No Esma per fare trading sui CFDs sfruttando la leva con piccole operazioni veloci. Questo permette di rimediare alla scarsa volatilità dei mercati. Sono broker No Esma, ma europei regolamentati, affidabili e noti. Regolamentati in Europa hanno aperto una filiale alle Bahamas per offrire ai trader una alternativa alle eccessive limitazioni dell'Esma al trading. Dopo la guerra scatenata dall'Esma contro trading broker, molti di questi hanno subito un notevole calo di volumi e sono corsi ai ripari. L'Authority delle Bahamas ha accolto alcune delle nuove regole Esma, ma ha lasciato le leve alte per favorire il trading dei trader e scalper. 

Broker No Esma  

Nella lista dei broker No Esma che hanno aperto alle Bahamas per evitare le restrizioni, ci sono molti nomi noti in Europa. Tigerwit per esempio che è un broker inglese con il quale si può tradare su Forex, Metalli preziosi, Indici e materie prime. Un Forex broker che sfrutta il potenziale della blockchain per il trading, autorizzato sia dalla severa Financial Conduct Authority inglese ( FCA ) che dalla SCB authority delle Bahamas. 

Tra i broker europei che hanno una filiale alle Bahamas ci sono anche Infinox (che punta all'Africa), e London Capital Group, ( che si rivolge a clienti istituzionali), due broker globali che hanno aperto un piccolo ufficio ( 1 - 2 persone) per offrire ai loro clienti servizi di trading senza restrizioni. Molti altri hanno aperto alle Bahamas una filiale con lo scopo di evitare le restrizioni Esma. In questo modo hanno aiutato i propri clienti trader ad operare nel modo migliore ed hanno offerto una alternativa. 

Per ActivTrades, il più noto ed affidabile dei broker globali presenti alle Bahamas, il discorso è diverso. La sede aperta da tempo alle Bahamas ( 15 - 20 dipendenti ) serve sopratutto i clienti del sud america ( 90% dei conti); questa sede ed altre nel mondo hanno permesso ad ActivTrades di compensare il 42% di calo dei volumi causato dall'Esma, in linea con il calo di tutti gli altri trading broker. 

I broker cercano alternative

ActivTrades, nonostante le regole europee Esma, può comunque vantare, come broker globale su Forex e CFDs, un fatturato e profitto 2018 in linea con i successi degli ultimi anni. Come molti broker rivolti a clientela retail, la seconda metà del 2018 è stata difficile.

Le restrizioni Esma, temporanee, ma rinnovate ogni tre mesi, hanno causato condizioni di mercato più difficili, minore volatilità e attività dei trader. Questo, oltre all'incertezza della Brexit, ha reso la fine del 2018 difficile. Ciononostante, molti broker "globali" sono riuscita comunque a ottenere un profitto e un fatturato positivi per l'anno.

L'Esma ha causato una diminuzione del volume degli scambi per tutti i broker. Nonostante la protezione del saldo negativo e un margine di chiusura, le restrizioni della leva hanno ridotto i volumi complessivi di negoziazione del 40% rispetto a prima. Per esempio il fatturato di ActivTrades nel 2018 scende, ma rimane ancora solido a 38,71 milioni di sterline, rispetto al fatturato dell'anno precedente di £ 40,6 milioni, con un calo 4,6 percento. Tutto sommato i danni prodotti dall'Esma in Europa sono stati compensati dai volumi extra europei. 

 ActivTrades, attraverso il direttore finanziario Juan Scarabino, ha dichiarato: "Il 2018 è stato un altro anno eccellente per ActivTrades, che ha realizzato un utile prima delle tasse di 12,3 milioni di sterline. La Società ha continuato a migliorare il servizio offerto ai clienti e ad espandere le proprie attività, con investimenti in personale, marketing e IT che contribuiscono all'8% di crescita delle spese amministrative rispetto all'anno precedente. "

ActivTrades Bahamas

"Per la prima volta, i conti del gruppo includono il contributo di ActivTrades Corp, la sussidiaria delle Bahamas per i clienti sudamericani che stava contribuendo al 27% del volume degli scambi mensili 2018. Le restrizioni sulla leva introdotte dall'Esma ad agosto sono state in gran parte responsabili dell'11 % riduzione su base annua dei volumi degli scambi e delle entrate del 5% a 38,7 milioni di sterline. Livelli di volatilità più bassi e restrizioni normative in Europa continuano a incidere sui volumi nel 2019. "

ActivTrades riporta la solida performance della controllata di Bahamas. A causa delle restrizioni Esma nell'agosto 2018, il volume medio degli scambi mensili è sceso da $ 97 miliardi al mese a $ 56 miliardi, si legge nel rapporto. Entro la fine del 2018, la filiale della società alle Bahamas, che è diventata operativa nel giugno 2018, ha contribuito al 27% del volume degli scambi mensili.

La filiale di ActivTrades, nelle Bahamas ha registrato un discreto successo nel 2018 contribuendo al 21% dei nuovi conti finanziati, 19% dei clienti attivi e 24 % dei depositi netti.

Un Conto con Broker No Esma

Cosa cambia aprire un conto con un broker No Esma per es. come ActivTrades Bahamas? Le differenza più importante è che fiscalmente si passa dal "sostituto d'imposta" al regime dichiarativo. Per il resto si mantengono gli stessi vantaggi pre Esma: 

  • La migliore esecuzione
  • Conto Segregato
  • Protezione da un saldo negativo dell'account
  • Risarcimento e assicurazione migliorata copre le perdite in caso di insolvenza, superiore a $ 10.000, protegge il capitale di tutti i clienti fino a $ 1.000.000.
  • Possibilità di avere dei bonus ed incentivi
  • Nessuna restrizione di leva
  • Piattaforme MetaTrader ed ActivTrader

Un broker No Esma regolamentato, conosciuto, affidabile che non applica le restrizioni di leva, ( che non ha l'obbligo di pubblicare gli assurdi avvisi di rischio pervasivi imposti ai banner per quasi il 50% dello spazio) è la soluzione migliore per chi vuole evitare ogni restrizione al trading, l'Esma e la sua personale guerra ai broker europei. Alla fine la scelta tra un broker ESMA e un broker no ESMA viene vinta da chi risponde meglio alle esigenze del trader ed alle sue caratteristiche.  

Tags: No Esma bahamas ActivTrades Broker

Forex Trading Expert Advisor.