Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

ActivTrades.

Metalli Preziosi

Le Terre Rare

Inserito in Terre Rare

Metallo Terre Rare - Cosa Sono?

Le terre rare.Le Terre Rare sono metalli molto speciali e rari che sono usati  nelle più moderne tecnologie. Le Terre Rare comprendono ben 17 elementi chimici, che negli ultimi anni sono diventati molto preziosi e ricercati. In molte produzioni (magneti, catalizzatori, display) le Terre Rare sono indispensabili. La produzione mondiale supera le 125 mila tonnellate di ossidi di Terre Rare, e la Cina è leader con circa l'85% della produzione di Terre Rare. Canada, Groenlandia e Australia dovrebbero offrire fonti significative per il futuro, ma è il Giappone il leader del futuro con un immenso giacimento da poco scoperto. Si può investire nelle Terre Rare con un ETF? Si.

Quali sono le Terre Rare?

Le Terre Rare sono queste: cerio (Ce), disprosio (Dy), erbio (Er), europio (Eu), gadolinio (Gd), olmio (Ho), lantanio (La), lutezio (Lu), neodimio ( Nd), praseodimio (Pr), promezio (Pm), samario (Sm), scandio (Sc), terbio (Tb), tulio (Tm), itterbio (Yb) e ittrio (Y). Gli elementi delle Terre Rare, chiamati anche metalli delle terre rare, sono 17.

Tra le Terre Rare si distinguono 15 lantanidi più lo scandio e l'ittrio. Il cerio, lantanio e neodimio sono gli elementi delle terre rare che vengono più prodotti.  

Terre Rare Cina

La Cina attualmente produce gran parte della produzione mondiale di Terre Rare sopratutto in Mongolia e Sichuan. La Cina limita le quantità esportate per far fronte alla domanda interna crescente, ma usa le Terre Rare anche come arma di pressione politica dopo l'inizia della politica americana di rialzo dei dazi. Negli ultimi anni le esportazioni cinesi di Terre Rare sono regolarmente diminuite.

Terre Rare Usa

Gli Usa sono grande consumatore di Terre Rare, ma anche il ​​terzo produttore di metalli Terre Rare. Tuttavia gli Stati Uniti sono un grande importatore di Terre Rare con circa il 75% di tutte le importazioni di Terre Rare negli Stati Uniti che arriva dalla Cina, ed il restante 25% che proviene da Francia, Giappone e altri paesi.

Le Terre Rare in Cina sono controllate dallo Stato. Solo poche aziende non cinesi sono attive nel mercato fuori dalla Cina.

Riserve di Terre Rare

Le riserve mondiali di Terre Rare ammontano a circa 120 milioni di tonnellate. In Cina ce ne sono 44 milioni di tonnellate circa. Gli Usa hanno circa 1,4 milioni di tonnellate. Altre riserve si trovano in India, Australia, Brasile e Malesia.

La produzione di Terre Rare.

La Produzione di Terre Rare

Le Terre Rare
La produzione di terre rare. Il grafico mostra i principali produttori di Terre Rare nel mondo dal 2012 al 2017, misurati in tonnellate REO.

Utilizzo delle Terre Rare

Le Terre Rare vengono sempre più usate in alcune produzioni hi tech. L’ittrio è necessario nei superconduttori e nella produzione degli smartphone e delle lenti per fotocamere. Tutti i comparti high-tech utilizzano le Terre Rare che servono anche come leganti in leghe ultraresistenti.


Il Prezzo delle Terre Rare

La produzione di Terre Rare è controllata dunque dalla Cina. La forte richiesta di Terre Rare ha reso i prezzi volatili con picco di rialzo nel 2011 a seguito del blocco cinese per due mesi dell'export verso il Giappone. Raggiunto un accordo in ambito Wto i prezzi delle Terre Rare si sgonfiarono. Attualmente vanno dai 450 dollari per 100 grammi di economico disprosio fino ai 1800 dollari per il terbio, e su fino ai 20mila dollari dell’europio. 
Il prezzo delle Terre Rare è tuttavia destinato a scendere nonostante la forte domanda: nelle acque del Giappone è stato scoperto un tesoro di oltre 16 milioni di tonnellate di Terre Rare, abbastanza per soddisfare qualsiasi domanda per centinaia di anni.

Investire in Terre Rare

Investire in Terre Rare si può con tre strumenti finanziari ai quali assegnare una piccola parte del portafoglio.
C'è anche un ETF fiscalmente armonizzato:

  • Global X Lithium e Battery Tech ETF (US37954Y8553): Non armonizzato fiscalmente. TER 0,75%.
  • ETFS Battery Value-Chain GO UCITS ETF (IE00BF0M2Z96): TER 0,75%.
  • Fondo Symphonia Electric Vehicles Revolution (LU090387545): TER 2,34% (+4% entry fee).

Le performance negli ultimi 4 anni e mezzo rispettivamente: + 65%, +86%, +56%.

Le Terre Rare sono un investimento di nicchia e quindi rischioso, ma finora molto redditizio.

Tags: Cina Terre Rare metallo

Forex Trading Expert Advisor.