Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Forex Broker - CBI vieterà il trading con i CFDs?

Inserito in Broker

Forex Broker  -  CBI vieterà il trading con CFDs alla clientela retail.

CBI - La Banca Centrale Irlandese.La Central Bank of Ireland (CBI), che funge anche da regolatore finanziario del paese, ha annunciato la pubblicazione di un documento sulla distribuzione da parte dei broker dei CFD, strumenti che comprendono il trading Forex su coppie di valute. L'Irlanda è l'ultimo paese intenzionato a reprimere il trading a leva sul Forex ed i CFD.

Due le strade principali che la CBI sta valutando:

  1. La proibizione della distribuzione di CFD ai clienti al dettaglio in e per l'Irlanda; oppure
  2. L'attuazione di misure avanzate di protezione degli investitori, tra cui una limitazione della  leva e la condizione che i clienti retail non possano perdere più della somma depositata, vale a dire la protezione del saldo negativo del conto.

I Forex Broker potranno interloquire; la CBI raccoglierà infatti suggerimenti da tutte le parti interessate fino al 29 maggio, 2017.

La mossa della CBI si adegua alle proposte simili fatte di recente da altri regolatori europei:

Secondo la CBI, uno studio ha trovato che il 75% dei clienti al dettaglio che hanno investito in CFD durante il 2013 e il 2014 ha registrato una perdita, con una perdita media di 6.900 €. È stato osservato che clienti al dettaglio generalmente non erano sufficientemente consapevoli del rischio elevato e complessa natura del prodotto. Il CBI ha concluso che i CFD non sono adatti per gli investitori che hanno una propensione a basso rischio a causa della natura volatile del mercato CFD, insieme con la possibilità per il consumatore di perdere più dell'investimento iniziale.

I Broker con sede in Irlanda, fornitori di CFDs hanno fornito dati per una revisione alla CBI. Un campione dei più grandi broker fornitori di CFD in Irlanda ha rilevato che nel biennio 2015-2016, il 74% dei clienti al dettaglio ha perso soldi con una perdita media di € 2.700. Lo studio dei dati dei clienti in altre giurisdizioni europee ha rilevato livelli elevati di perdite da parte del cliente.

Broker interessati

La nuova proposta di revisione delle norme interessa società di intermediazione straniere e broker che hanno come target clienti retail irlandesi. La nuova proposta (se adottata) creerà problemi anche ai broker basati in Irlanda per servire i clienti all'estero; infatti CBI ha indicato chiaramente che le sue norme si applicheranno alla clientela retail in e dall'Irlanda.

Il più grande broker Forex al dettaglio in Irlanda attivo nei CFD è AvaTrade, che ha la maggior parte delle sue operazioni in Israele, ma opera sotto licenza CBI.  La proposta della Central Bank of Ireland può essere vista qui (pdf).  (source: Leaprate)

Potrebbe interessarti anche:

Tags: CBI CFDs Broker Forex trading

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.