Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Petrolio

Petrolio

Tags: petrolio

Petrolio - Nuovi Serbatoi

Inserito in Petrolio

Grande impianto di stoccaggio del Petrolio in Oman.

Il più grande impianto di stoccaggio di petrolio della regione, nuovi serbatoi per produttori e commercianti di petrolio. Lo sta preparando l'Oman e si chiama "Ras Markaz Crude Oil Park", una imponente struttura di stoccaggio posizionata vicino lo Stretto di Hormuz, il più grande punto petrolifero del mondo che diventa sempre più rischioso. Il prezzo del petrolio negativo alla scadenza dei contratti futures, senza spazio per la consegna fisica ed il rialzo del costo di stoccaggio ha convinto l'Oman a costruire nuovi serbatoi e nuova raffineria.   

Petrolio - Il Risultato degli Accordi

Inserito in Petrolio

Petrolio

L'accordo per ridurre la produzione mondiale di greggio, raggiunto nel pieno del dramma sanitario durante il fine settimana di Pasqua Cristiana, sembra essere effettivamente diviso in due parti: un accordo a breve termine che probabilmente non è abbastanza soddifacente per gli investitori e un piano a lungo termine che ha invece molte più possibilità di successo.

Il Prezzo del Petrolio

Inserito in Petrolio

La guerra del Petrolio.

Opec+ decide il prezzo, le quotazioni ed il futuro del petrolio.

Il prezzo del petrolio si deciderà nella riunione “di emergenza” che potrebbe sbloccare un taglio alle produzioni, dopo che un mese fa esatto un altro incontro simile era finito malissimo. Russia e Arabia Saudita si erano scontrate, i russi non volevano tagli e i sauditi per rappresaglia avevano aumentando la loro produzione con sconti extra. Inoltre hanno prenotato per i prossimi mesi tutte le più grosse petroliere facendo salire i noli.  

prezzi del petrolio erano precipitati con un tonfo fortissimo nei costi al barile (20 Dollari). L'incontro ( in teleconferenza) potrebbe slittare di un paio di giorni per dare più tempo alle parti di trovare un accordo che accontenti tutti. Obbiettivo: tagliare la produzione di 10 milioni di barili al giorno.  I russi producono 10,7 milioni di barili di petrolio  al giorno ed i sauditi 9,8 milioni. L'Arabia Saudita vorrebbe che a questo punto siano tutti i paesi produttori, compresi Usa, Canada e Messico a ridurre la produzione.

Ora l'Opec allargato deve trovare una soluzione con conseguenze più che economiche potrebbero essere geopolitiche e di instabilità in un momento globale molto delicato.

Contenuti:

Petrolio - Prezzi Deboli

Inserito in Petrolio

Prezzi del petrolio

Petrolio: guerra, ricatti, scorte e noli.

Il petrolio WTI boccheggia intorno a 20 dollari, dopo che Trump sta incamerando tutte le riserve possibili. La EIA lo ha segnalato con un aumento a 13,8 milioni, mentre la domanda è scesa di 1,6 milioni a settimana. Questo ha depresso i prezzi mentre la Russia ha dichiarato di non avere in programma colloqui con i sauditi e lasciando intendere che fino a giugno la situazione rimarrà precaria con naturale pressione di vendita. 

I sauditi però stanno continuando la guerra del petrolio con l'offerta del petrolio greggio dell'Arabia Saudita aumentata oltre i 12 milioni di barili al giorno. Questa azione saudita che spinge al ribasso i prezzi se continuerà ancora produrrà lo stop di moltissimi pozzi di petrolio che sotto i 20 dollari diventano antieconomici. Il rischio dello stop alle trivelle è grande. La chiusura dei pozzi rischia di rovinarli in modo irreversibile. La crisi energetica si potrebbe aggiungere al coronavirus. 

Contenuti:

Petrolio, Nuovi Minimi Causa Coronavirus - Previsioni Prezzo

Inserito in Petrolio

Ieri gli Emirati Arabi Uniti hanno seguito l'Arabia Saudita promettendo di aumentare la produzione di petrolio ad un livello record ad aprile, in un momento in cui si prevede che la domanda globale di carburante nel 2020 si contrarrà per la prima volta in quasi un decennio a causa dell'epidemia di coronavirus .

Contenuti:

Rally Petrolio -Speranze Tagli OPEC

Inserito in Petrolio

Petrolio.

Petrolio, Cresce in attesa di tagli da parte dei Paesi OPEC

I prezzi del petrolio sono aumentati di lunedì, poiché le preoccupazioni per le ricadute economiche derivanti dall'epidemia di coronavirus in Cina sono state compensate dalle aspettative che potenziali tagli alla produzione da parte dei principali produttori potrebbero restringere l'offerta globale di greggio.

Citi: Rischio Petrolio Brent Scenda a $ 47

Inserito in Petrolio

Petrolio opec.

Il petrolio greggio WTI sotto 50 $ al barile, aggiornato il minimo a 12 mesi. 

La produzione libica di petrolio è scesa ai minimi dal 2001, mentre Mosca e Riyad hanno confermato la loro volontà di bilanciare il mercato petrolifero. Ma questo non ferma il crollo delle quotazioni petrolifere. La produzione Opec e russa.

Contenuti:

Petrolio - Crollo del prezzo. Previsioni

Inserito in Petrolio

Previsioni prezzo Petrolio e Natural Gas.

Petrolio in discesa

Oggi i prezzi del petrolio sono scesi per una quinta sessione consecutiva, stabilendosi al livello più basso degli ultimi tre mesi, poiché il crescente bilancio delle vittime e la diffusione dell'influenza mortale della Cina nel fine settimana hanno suscitato nuovi timori che la malattia potesse danneggiare la domanda globale di energia.

Petrolio rally del 3.89%, Previsioni 2020

Inserito in Petrolio

Petrolio rally .

Bassi livelli di scorte di Petrolio e attese sui tagli alla produzione, spingono la domanda di petrolio.

 I prezzi del petrolio sono saliti del 3.89% oggi, sulla base delle aspettative che l'OPEC e i produttori alleati avrebbero esteso i limiti di produzione oltre al fatto che i dati del governo USA hanno mostrato un forte calo delle scorte di greggio nazionali. L'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC) e gli alleati tra cui la Russia, un gruppo noto come OPEC +, potrebbero approvare tagli più profondi della produzione quando si incontreranno a Vienna questa settimana.

Contenuti:

Ipo Aramco

Inserito in Aramco

Ipo Aramco.

Petrolio - Ipo Aramco non negli Usa, ma si alle divorziate.

L'Ipo Aramco non raccoglierà fondi negli Usa. Saudi Aramco non ha in programma di proporre la sua IPO negli Usa. Contrariamente a quanto dichiarato all'inizio di questo mese nel suo prospetto IPO, che affermava che l'offerta di azioni si sarebbe basata sulla norma 144A del Securities Act statunitense, che consente a un emittente non statunitense di attingere al mercato statunitense, Aramco non commercializzerà le azioni negli Stati Uniti. 

Contenuti:

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.