Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

OPEC, Accordo Raggiunto?

Inserito in Petrolio

La Riunione dei Paesi appartenenti all'OPEC e quelli esterni, sembra abbiano trovato un accordo.

Fine settimana caldo per i traders e gli investitori che operano nel settore dei petroliferi. A Vienna si sono riuniti tutti i Paesi membri fondatori produttori di petrolio  fondatori del Organizzazione Paesi Esportatori di Petrolio, per discutere sull'Accordo attualmente in vigore dal novembre 2016 e rinnovato più volte nel corso degli ultimi due anni. 

ll greggio Brent è cresciuto a Londra quando si è detto che i ministri dell'OPEC concordano un accordo in linea di principio per aumentare la produzione.

I futures hanno guadagnato addirittura il 3%, invertendo il crollo di giovedì quando è sembrato che l'Iran potesse abbandonare un accordo, incoraggiando i produttori rivali, compresa l'Arabia Saudita, a fare da soli. Si è detto che il gruppo concordasse un iniziale aumento dell'output di 600.000 bpd, che sarebbe un valore nominale di 1 MMbpd, secondo un delegato. I prezzi del greggio del Brent hanno fissato un nuovo massimo intraday dopo le notizie.

"È un aumento relativamente modesto, ma penso che sia anche importante che si tratti di un cambiamento rispetto alla strategia precedente", ha dichiarato al telefono l'amministratore delegato di Petromatrix GmbH Olivier Jakob. "L'aumento iniziale non è necessariamente l'ultimo aumento, ma apre la porta ad un aumento futuro."

Giovedì è emerso che un comitato di OPEC e produttori alleati aveva sostenuto la produzione di petrolio di 1 MMbpd. In effetti, tuttavia, l'aumento sarebbe solo di circa 600.000 barili perché molti paesi non sono in grado di pompare di più se lo desiderano. Ci sono state proposte della Russia all'inizio di questa settimana per aumentare di 1,5 MMbpd.

Ulteriori dettagli sull'accordo di venerdì non sono stati immediatamente chiari, anche se l'accordo significherebbe un ritorno al 100% del rispetto delle quote di produzione, secondo un delegato all'incontro di Vienna. L'OPEC ha superato l'accordo di produzione originario, in vigore dall'inizio del 2017, in parte perché una crisi economica in Venezuela ha portato a un collasso della produzione.

Il greggio Brent per il mese di agosto è salito fino a $ 2,19, o il 3%, a $ 75,24 / bbl sulla borsa ICE Futures Europe con sede a Londra ed è stato scambiato a $ 75,06 alle 8:43 del fuso orario di New York. I prezzi erano scivolati del 2,3% giovedì.

Il greggio WTI per la consegna ad agosto è salito fino al 2,64% a $ 67,27 / bbl sulla Borsa Mercantile di New York. Il petrolio di riferimento statunitense è stato scambiato a $ 7,87 a Brent.

Prima della riunione dei ministri, i commenti di Arabia Saudita, Iran, Iraq e altri hanno suggerito che stavano avanzando verso un compromesso. Il ministro iraniano del Petrolio Bijan Namdar Zanganeh ha detto che è in corso la stesura di un accordo all'interno dell'accordo principale.

Il precedente accordo OPEC QUI

Tags: Accordo Opec opec petrolio

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.