Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Petrolio - Il Risultato degli Accordi

Inserito in Petrolio

Petrolio

L'accordo per ridurre la produzione mondiale di greggio, raggiunto nel pieno del dramma sanitario durante il fine settimana di Pasqua Cristiana, sembra essere effettivamente diviso in due parti: un accordo a breve termine che probabilmente non è abbastanza soddifacente per gli investitori e un piano a lungo termine che ha invece molte più possibilità di successo.

L'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC) e i suoi alleati guidati dalla Russia hanno concordato di effettuare un taglio record alla produzione di 9,7 milioni di barili al giorno (bpd), dopo tre giorni di intensi incintri tra i membri dei Paesi Produttori.

L'impatto minimo sui prezzi del petrolio derivante da un accordo globale per tagli record alla produzione ha mostrato che i produttori di petrolio hanno una montagna da scalare se vogliono ripristinare l'equilibrio del mercato mentre il coronavirus fa a pezzi la domanda e fa salire le scorte, affermano gli osservatori del settore. Dopo diversi giorni di discussioni, i paesi produttori e consumatori di petrolio mirano a rimuovere dal mercato quasi 20 milioni di barili al giorno (bpd) o il 20% dell'offerta globale, ha dichiarato lunedì il ministro dell'Energia saudita Prince Abdulaziz bin Salman.

Si prevede che la produzione di petrolio di scisto negli Stati Uniti diminuirà di 194.000 barili al giorno (bpd) ad aprile, la maggior parte record, a circa 8,7 milioni di bpd, secondo l'Energy Information Administration degli Stati Uniti, poiché i produttori riducono l'attività di perforazione dopo che i prezzi del petrolio sono crollati. La produzione di scisto è in calo da diversi mesi, ma si prevede che i declini accelerino a causa della caduta della domanda di circa il 30% in tutto il mondo a causa della pandemia di coronavirus. Numerosi produttori, tra cui le maggiori major statunitensi Exxon Mobil Corp e Chevron Corp, hanno annunciato piani per frenare la spesa e prevedono una produzione ridotta nei prossimi mesi.


Il Canada non ha acconsentito a specifici tagli alla produzione durante la riunione del G20. Il Canada e i paesi del G20 concordano sulla necessità di stabilità dei prezzi del petrolio, ma nella riunione di venerdì il Canada non ha promesso alcun taglio specifico alla produzione, ha detto venerdì il ministro delle risorse naturali Seamus O'Regan.
Il Canada è il quarto produttore mondiale di petrolio, con estrazioni di circa 4,9 milioni di barili nel mese di febbraio.

I gestori monetari hanno aumentato le loro posizioni nette su future su greggio e gas naturale negli Stati Uniti e posizioni su opzioni nella settimana al 7 aprile, ha detto venerdì la Commissione per il trading di futures statunitensi (CFTC).

Gli speculators hanno la loro posizione combinata di futures e opzioni a New York e Londra con 4.089 contratti a 175.223 nel periodo. Durante quel periodo, i prezzi del petrolio sono rimbalzati in previsione di un accordo tra i principali produttori di petrolio per tagliare la produzione a livello globale.

Tags: trading petrolio prezzo petrolio

Il Forex Broker Pure Market.

Forniamo consigli, analisi ed indicazioni operative su: 

Metalli preziosi: Oro, Argento, Platino e Palladio. Forex: Principali (Major) coppie di valute. Petrolio, Rame, Natural Gas. Commodity Agricole, Coloniali, Carni. Indici Azionari.

Le informazioni sui servizi.

Forex Trading Expert Advisor.