Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Previsioni Oro 2018: +9%

Inserito in Prezzi dell'oro

Previsioni di crescita per il prezzo dell'oro nel 2018 secondo GFSM.

Il prezzo dell'oro in dollari è sceso durante gli scambi di giovedì a Londra, mentre la valuta americana è andata al rialzo nel mercato delle valute. Lo scivolamento arriva dopo la decisione della BCE di dimezzare l'acquisto di titoli di stato per un valore di trenta miliardi di euro a partire da gennaio, continuando le operazioni di acquisto almeno fino al mese di settembre del prossimo anno.


Nel mercato delle valute l'euro ha perso quasi un centesimo nei confronti del dollaro, spingendo il prezzo dell'oro in valuta euro sopra i 1.085 per oncia.

Il prezzo dell'oro per gli investitori americani è sceso dello 0,5% fino a questo momento in settimana, per essere scambiato sui 1.275 dollari per oncia.

I rendimenti dei principali titoli di stato sono scivolati dai recenti picchi degli ultimi ultimi mesi, con i Bund a 10 anni tedeschi allo 0,45% e quelli americani a 2,42% per anno – invariati dall'inizio del 2017.

"Molte banche centrali occidentali sono a favore di una stretta monetaria da attuare nei prossimi mesi", ha affermato Ross Strachan, responsabile della Metals Demand Europe per gli analisti della Thomson Reuters GFMS, nel presentare l'aggiornamento trimestrale di questa mattina sull'oro.

"Dal momento che l'omogeneità di vedute è così diffusa, vorrei portare l'attenzione su come ciò potrebbe incidere sui prezzi dell'oro. L'incremento dei tassi di interesse della Federal Reserve nel mese di dicembre, ad esempio, credo sia stato già considerato dal mercato. Le banche centrali potrebbero sorprendere i mercati se la stretta sulle politiche monetarie non sarà tanto rapida come ci si aspetta".

"L'aggiornamento trimestrale della GFMS per il 2018 evidenzia altri rischi", continua Strachan, facendo riferimento ai possibili nuovi record dei mercati azionari e a ciò che sembra "un rialzo economico globale sincronizzato".

"Ma l'incremento delle preoccupazioni degli investitori riguardo alla forte correzione o crollo dei mercati azionari mondiali, dovrebbe portare l'oro mediamente sui 1.306 dollari per oncia, con un picco sopra i 1.400 dollari per oncia", conclude l'ultima analisi della GFMS.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault

Tags: tassi interesse previsioni oro Gold

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.