Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

La piattaforma ActivTrader.

Metalli Preziosi

Rally Gold - Petrolio in Frenata

Inserito in Gold

Gold grafico.

 Il prezzo del Gold registra un rally, mentre le quotazioni del petrolio sono in frenata.

Gold - I futures di agosto hanno avuto una corsa incredibile su un grafico che sembrava molto debole fino all'ultima settimana di trading! Il gold  ha spostato più in alto, sette delle ultime sessioni di trading di seguito. È un rally abbastanza impressionante che ha spostato il gold dal livello 1280 a ben oltre il 1340 e ora ai massimi di metà febbraio. Analisi gold e petrolio.

Gold - Analisi fondamentale/ tecnica 

La rottura del dollaro USA sta aiutando a sostenere il rialzo del gold. Se guardate il gold dal quadro generale, osservate la preoccupazione generale e il sentimento negativo che si trova nel mercato. La maggior parte dei trader ritiene che il mercato azionario statunitense sia solido, ma si preoccupa di una prolungata guerra commerciale e della sua resistenza all'economia.

Si preoccupano che stia andando a peggiorare e se non altro possedere il metallo prezioso è una preziosa garanzia. Gli stock di ETF negli Stati Uniti hanno quasi raggiunto $ 20 miliardi da fondi scambiati in borsa a maggio, che è un chiaro segnale delle preoccupazioni future. Andando avanti, se la Fed in realtà riduce i tassi, e iniziamo a vedere dati economici più deboli, potrebbe rafforzare la forza dei tori per il gold.

Il modello grafico per il gold di agosto sembra essere in grado di raggiungere nuovi massimi. Il livello da guardare è 1361.50. Se dovessimo superare questo livello, cerchiamo una mossa accelerata fino a 1400.

Petrolio - Analisi fondamentale / tecnica

I futures sul petrolio greggio sono passati ad uno dei mesi peggiori dall'anno scorso, dove da ottobre 2018 fino a fine dicembre 2018, il greggio ha venduto $ 30 da $ 75 a $ 45. Questa svendita è iniziata a $ 66 e toccata a $ 50,60 all'inizio della settimana e questo è il risultato di diversi fattori ribassisti recentemente emersi. Abbattendo il lato dell'offerta, abbiamo assistito a un'enorme oscillazione nell'ultimo mese, in cui le scorte di petrolio si trovavano sotto la media dei 5 anni. Ora, le scorte di petrolio si attestano a 483,264 milioni di barili e la media a 5 anni è di 449,061 milioni di barili.

Il drammatico spostamento dell'offerta ha creato un'eccedenza di petrolio e lascia il mercato a filo con il petrolio. Altri due fattori dell'offerta a cui prestare attenzione sono il livello delle importazioni che entrano negli Stati Uniti e le tendenze di produzione degli Stati Uniti. Le importazioni di petrolio sono attualmente alle 7. 927 milioni di barili, che è il livello più alto in 5 settimane e la produzione è di 12,3 milioni di barili al giorno.

Colpendo il lato dell'offerta, la domanda dipinge un quadro indebolito. La crescita globale è stata realmente influenzata dalla guerra commerciale in corso con la Cina e le minacce di una nuova guerra commerciale con il Messico hanno lasciato gli Stati Uniti in uno stato isolato. Questo è stato un postumi di sbornia con i dati economici degli Stati Uniti che hanno portato a un calo dei posti di lavoro e ad un indebolimento delle abitazioni.

Guardando il quadro tecnico, non ci sono chiari livelli di supporto diversi dal livello psicologico di $ 50 e il minimo di dicembre di $ 44,20. Al rialzo gli hedger dovrebbero riemergere vicino a $ 56 e il 100-DMA a $ 59,16. Qualcosa da guardare è il range medio vero che è aumentato nel mese scorso passando da $ 1 al giorno a $ 2,51 al giorno lasciandoci con un mercato che può avere oscillazioni più grandi del normale lasciando i venditori di opzioni a rischio.

Tags: domanda petrolio trading petrolio prezzo petrolio previsioni oro Quotazione Oro Prezzo Oro Gold

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.