Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

ActivTrades.

Metalli Preziosi

Fed - Rialzo dei Tassi?

Inserito in Fed

La Fed alzerà i tassi. Quando?

La Fed aumenta i tassi.

Un rialzo dei tassi d'interesse americani è già in discussione nel prossimo meeting del 14 e 15 marzo del Federal Open Market Committee, cioè la  Fomc, la commissione della Fed che si occupa della politica monetarie americana.

Fed San Francisco

Lo ha detto John Williams, presidente della Federal Reserve Bank (Fed) di San Francisco, e membro non votante del FOMC. Lo scopo dichiarato: mantenere l'espansione economica su basi solide che possano essere sostenute il più a lungo possibile. Alcuni analisti tuttavia hanno prospettato la possibilità che si tratti di un primo passo per cercare di riportare i tassi Fed Funds verso il 3,50 % come si vede nell'immagine, livello che molti economisti americani considerano un livello medio di equilibrio ottimale per sostenere la ripresa economica americana.    

Fed New York e St. Louis

Anche la Fed di NewYork nella persona del suo presidente Dudley ( di solito molto neutrale) ha indicato che un rialzo dei tassi è diventato "molto più convincente". Il coro di commenti ottimistici del FOMC è proseguita con il presidente della Fed di St. Louis Bullard che ha indicato che un rialzo dei tassi a breve termine ha una notevole possibilità.

Dollaro in rally

Queste dichiarazioni hanno innescato un rally del dollaro durante la notte supportato anche dalla linea dura da parte di funzionari del FOMC, così come i commenti sulla spesa per le infrastrutture dal presidente Trump davanti al Congresso. Anche se il presidente non ha offerto molti dettagli sulla riforma fiscale, ha fornito alcune specifiche sulla spesa in infrastrutture. Ha detto che chiederà al Congresso di approvare una legislazione che produrrà 1 trilione dollari di investimenti in infrastrutture. Queste dichiarazioni hanno aggiunto carburante al rally del dollaro. 

La Fed aumenterà a Giugno?

Giugno, secondo molti analisti, è un mese molto più probabile di marzo, anche se la probabilità di un rialzo dei tassi a marzo è salita al 36% in base ai Fed futures, percentuale è un po 'ottimista. Perché? La rotazione dei diritti di voto ha reso il FOMC più rialzista quest'anno, cosa confermata dal verbale dell'ultima riunione politica, che ha rivelato un atteggiamento prudente da parte del Comitato. In secondo luogo, anche dopo il discorso durante la notte di Trump, l'incertezza intorno la politica fiscale non è evaporata dato che c'è ancora molto da chiarire, soprattutto per quanto riguarda la spesa e le tasse.

Infine, i dati economici non costringono ad un aumento immediato. Non rimane quindi che attendere i prossimi dati sull'indice dei prezzi PCE di gennaio, in aumento; che il presidente della Fed Yellen faccia considerazioni simili a quelle di Dudley nel suo discorso Venerdì, e che la retribuzione media settimanale di febbraio,la prossima settimana, segnali una particolare accelerazione.

COME COMPRARE ORO ONLINE CON BULLIONVAULT

Potrebbe anche interessarti:

Tags: tassi Fed

Forex Trading Expert Advisor.