Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi di Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

Metalli Preziosi

Comprare e Vendere Oro - La Svizzera

Inserito in Svizzera

Importazioni ed esportazioni d'oro. 

L'oro della Svizzera.La Svizzera compra ed importa oro dalla Inghilterra e vende ed esporta oro sopratutto verso la Cina, Singapore India, Germania e Tailandia. Per la Svizzera passa gran parte dell'oro mondiale. Da dove arriva e dove va? Le importazioni di oro non monetario in Svizzera ammontano a 197 tonnellate nel mese di gennaio, una cifra che ha superato tutti gli altri mesi del 2016. Le esportazioni di oro non monetario dall'economia svizzera erano più contenute, per un totale di solo 121 tonnellate, uno dei più bassi totali mensili di esportazione nel corso degli ultimi 2 anni. In Svizzera questi flussi d'oro hanno prodotto un netto totale di importazione di oro di 77 tonnellate in gennaio, che si aggiunge al flusso di oro fisico che scorre nel centro svizzero di raffinazione dell'oro di tutto il mondo. I grafici.

Import Export di Oro.


Importazioni / Esportazioni di oro, dati mensili, due anni a Gennaio 2017

Il Regno Unito (Londra) è stato ancora una volta la principale fonte di approvvigionamento di oro non monetario in Svizzera nel mese di gennaio, la fornitura di 84 tonnellate oltre i confini svizzeri, o il 43% delle importazioni di oro totali. Altri fornitori notevoli sono stati gli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti (Dubai) e Hong Kong.

Oro in Svizzera.
Swiss Gold Le importazioni dai paesi di origine migliori, Mese di Gennaio 2017

Sul fronte delle esportazioni, le destinazioni asiatiche hanno dominato nel mese di gennaio con il grosso delle esportazioni d'oro inviati in India, Hong Kong, Cina, Singapore e Thailandia, in questo ordine. Questi 5 mercati insieme hanno rappresentato il 77% delle esportazioni di oro in gennaio della Svizzera. Il mercato tedesco si è posizionato al sesto posto.

L'oro in Svizzera.
Le esportazioni di oro svizzeri per paesi di destinazione top, mese di gennaio 2017

Dopo aver importato 150 tonnellate di oro non monetario dal Regno Unito (Londra) nel mese di dicembre 2016 e 48 tonnellate nel mese di novembre 2016, l'economia svizzera ha continuato il trend importando 84 tonnellate d'oro dal Regno Unito (Londra) nel gennaio 2017. Tuttavia, questo modello emergente è il passaggio dal trend primario nel 2016 che ha visto Londra importare oro dalla Svizzera per la maggior parte del 2016. In realtà, dato che le statistiche annuali import / export di oro nel Regno Unito nel 2016 sono ora disponibili, presentiamo un grafico che evidenzia il totale delle importazioni d'oro del Regno Unito e le sue esportazioni del 2016 (in tonnellate).

L'oro in Svizzera.

Utilizzando i dati di Eurostat, l'intero esercizio di import di oro non monetario nel Regno Unito nel 2016 ha raggiunto un massiccio 1.423 tonnellate. Questo era un massimo rispetto ai 15 anni precedenti, e suggerisce che le scorte d'oro a Londra hanno richiesto un ribilanciamento nel 2016 dopo che i significativi deflussi di oro da Londra nel periodo 2013-2015.

Queste enormi importazioni di oro avvenute in presenza di un totale di esportazioni d'oro fuori del Regno Unito relativamente basso (rispetto al 2013-2015), concretizzano la creazione di un grande flusso di importazione di oro nel saldo totale del 2016. 

Potrebbe interessarti leggere anche:

Tags: export import svizzera oro

Il Forex Broker Pure Market.

Forex Trading Expert Advisor.