Questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti per rendere più facile la navigazione. Acconsenti all'uso dei cookie?

Quotazione e Prezzo dell'Oro e Argento. News e Corsi Trading. Metalli Preziosi +39 333 441 1518

ActivTrades.

Metalli Preziosi

Oro - Ancora Fase di Ribasso

Inserito in Oro

Rimane debole l'Oro che continua la fase del trend al ribasso.

La Banca Centrale Russa, continua nel suo instancabile shopping con l'acquisto di nuovo Gold da archiviare nei suoi depositi. La Banca centrale russa ha aumentato le sue riserve auree ogni mese da marzo 2015 e ora ha la quinta più grande riserva d'oro al mondo davanti alla Cina.

L'aspetto tecnico mostra un Gold ancora in difficoltà. Ben lontano dai massimi a registrati a metà dello scorso mese di aprile, oggi si trova circa a US $100 per oncia sotto. E probabilmente non è ancora finita la debolezza. L'ipotesi più probabile è che vi sia una fase di rimbalzo dovuta soprattutto alle condizioni di ipervenduto. manteniamo il focus sul livello di US $1.270 vero spartiacque nelle prossime sedute, anche se è possibile una discesa verso il livello di US $1.250.

Il dollaro Usa intanto continua la sua fase di rafforzamento a discapito anche del cambio sull’Euro. Le Borse europee trattano caute dopo la seduta debole per la maggior parte delle piazze asiatiche, in particolare quelle emergenti: le tensioni commerciali tra Usa e Cina e un giudizio prudente da parte di Goldman Sachs hanno invitato gli investitori alla cautela. In Europa si guarda invece agli sviluppi politici, che hanno al centro delle discussioni i temi delle migrazioni.

Sicuramente il tema dei Dazi ha spaventato gli investitori che mostrano preoccupazione su tutti i mercati delle Commodity. Metalli tutti in negativo, Rame, Argento, Platino e Palladio (sotto i US $1.000) mentre si rafforza il dollar Index sopra i 95 punti. Punto di domanda invece sul mancato aumento dei rendimenti US Gov Bond 10Y che lascia perplesso lo scrivente.

Tuttavia l’impressione è che gli investitori USA non la bevano. In 18 mesi hanno fatto il callo allo stile di negoziazione di Trump, e si rifiutano di credere che l'amministrazione giungerà a mettere dazi su 450 bln di importazioni dalla Cina, gettando il paese in una trade war ed esponendolo alle rappresaglie cinesi. Per cui, al momento, si limitano a mostrare un lieve aumento del nervosismo.

Tags: Quotazione Oro Prezzo Oro Gold

Forex Trading Expert Advisor.